Futurama 7x02 - A Farewell to Arms / Addio alle braccia

Insieme a The Bots and the Bees, questo episodio faceva parte della doppia season premiere della nuova stagione di Futurama. Mentre il primo era incentrato su Bender, questo è invece uno degli episodi a base Fry/Leela, in cui il rapporto tra i due (che volendo seguire la continuity della serie, dopo Overclockwise sembra essersi solidificato) viene messo in primo piano, anche se la relazione non è esattamente il nucleo della trama. Infatti, la storia principale è quella dell'apocalisse che sta per colpire la Terra nel 3012 (vi suona familiare?). All'inizio della puntata vengono fatti notare alcuni frequenti e assurdi sconvolgimenti climatici, che sono le prime avvisaglie di una devastante eruzione solare che rischia di cancellare tutta la vita sul pianeta. La tesi è poi confermata da alcune iscrizioni marziane (il gioco di parole mayan/martian è fin troppo facile) scoperte per caso nel sottosuolo, che mettono in guardia proprio riguardo l'imminente distruzione. L'antica profezia sta per compiersi, e ai nostri eroi tocca trovare un modo per salvarsi.

Questa è l'ossatura dell'episodio, che vedrà diversi rovesciamenti durante lo svolgimento. Per quanto riguarda Fry e Leela, il leitmotiv fin dalle prime scene è quello di Fry che cerca di fare cose carine per la sua amata mutante, offrendole continuamente la mano in tentativi di galanteria e gentilezza. Tentativi che falliscono miseramente, visto che ogni volta che il ragazzo cerca di offrirsi provoca in realtà danni di entità variabile. Leela, pur riconoscendo il suo impegno, arriva presto a scocciarsi di questa situazione, fino a chiedergli espressamente di smettere di fare cose per lei. Questo non basterà però a scoraggiare Fry, che fino alla fine cercherà di dimostrare i suoi sentimenti mettendosi in gioco per lei (e continuando a fallire, chiaramente...).

La puntata segue quindi due filoni principali, che si incastrano bene tra loro. I tentativi di salvataggio di Fry infati assumono un ruolo critico quando, per sopravvivere alla fine del mondo, tutta la popolazione è sottoposta a un sorteggio per scoprire chi potrà imbarcarsi sull'unica astronave di salvataggio e chi invece dovrà rimanere sulla Terra. Qui inevitabilmente le sorti di Fry e Leela si dividono, ma il modo in cui questo succede conferma ulteriormente la tesi iniziale... anche se non in via definitiva. La storia della fine del mondo, e delle profezie mal interpretate, è facile da ricollegare ai tempi attuali, ma a differenza dei Maya, che purtroppo non potranno più raccontarci cosa intendevano col loro calendario balordo, un ultimo marziano (tornato indietro a raccogliere alcune cose dopo aver abbandonato il pianeta in Where the Buggalo Roam) spiegherà il corretto significato delle previsioni del suo popolo.

A Farewell to Arms (il cui titolo assume un senso proprio nelle ultime sequenze) risulta nel compleso un buon episodio, con un plot interessante arricchito da un nucleo sentimentale e da un valido livello di gag (come la ricerca di Fry per i suoi "pantaloni fortunati" nella parte iniziale). Mancano forse alcuni momenti particolarmente "forti" per farlo diventare un ottimo episodio, ma il giudizio è del tutto positivo. Voto: 7.5/10

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...