Rapporto letture - Ottobre 2013

Credevo che un rapporto letture con un solo libro da commentare sarebbe capitato una sola volta, invece devo di nuovo mostrarmi con questo imbarazzante risultato, che per conto mio è come una specie di cilecca. Anche stavolta però ho una buona giustificazione: il "problema" è che da fine settembre sto leggendo Reamde di Neal Stephenson, versione ebook in lingua originale, un libro che raggiunge quasi le mille pagine e che quindi mi ha impegnato parecchio tempo. A metà tra la prima e la seconda parte mi sono quindi preso una pausa e ho letto in un paio di giorni il libro seguente.


Più riguardo a Il carnevale dell'uomo cervoSi tratta della raccolta Il carnevale dell'uomo cervo e altri racconti, l'antologia che raccoglie il meglio dal XVIII Trofeo RiLL, concorso che mi avete sentito nominare anche di recente, per l'uscita del libro Perché nulla vada perduto e altri racconti, che contiene il mio La conquista/Pace e morte. Il libro contiene il racconto vincitore eponimo di Luigi Musolino, e i tre successivi classificati, oltre ai vincitori del concorso parallelo SFIDA, alcuni lavori dei giurati del Trofeo, e i tre vincitori di "Un racconto in mostra", concorso indetto in occasione del ventennale del Lucca Comics & Games. In quest'edizione pare che che siano stati premiati soprattutto i riferimenti al folklore, tra carnevali, demoni del bosco e fate. Come spesso si può notare nei volumi di questa collana, i lavori dei giurati sembrano meno "ispirati", addirittura uno è il brano di un romanzo che di per sé non dice niente... al contrario i finalisti del concorso hanno un buon impatto, mentre nella sezione dedicata a SFIDA troviamo racconti con Ulisse come protagonista, ed è interessante vedere questo personaggio interpretato e declinato secondo prospettive diverse. Brevi ma gustosi anche gli ultimi tre brevi racconti, soprattutto il surreale L'unica chiave che apre. Voto: 7/10


Per la verità, a ottobre forse non ho solo avuto da leggere un bel tomo, ma mi sono impegnato parecchio anche dall'altro lato, con la scrittura: mi sono infatti dedicato ai miei progetti attualmente in corso, uno dei quali ha visto la luce in questi giorni, e ne approfitto quindi per ricordarvi che Spore è lì che vi aspetta!

3 commenti:

  1. Eh sì, Reamde è una bella bestia, mi ha impegnato una vita intera ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. comunque sono riuscito a domarlo, finito a metà di questo mese e ho sono già a metà del secondo libro dopo quello.

      Elimina
    2. Aspetto curioso di sentire cosa ne pensi, io mi ci sono perso con gran gusto nelle mille parentesi mentre ho fatto un po' fatica nelle lunghissime scene d'azione descritte al dettaglio e con centomila punti di vista diversi...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...