Lost in Lost #7 - Ep. 2x08-2x11

Nella scorsa puntata, che si era conclusa con The Other 48 Days in cui abbiamo seguito il gruppo di coda dal momento dello schianto, tra le previsioni fatte dalla mia cavia ce n'era una che è stata subito smentita: Shannon non è sopravvissuta, il che la rende in effetti una delle poche a morire solo per un colpo di pistola. Nel frattempo abbiamo scoperto, nell'ordine: la storia di Ana Grilletto Facile Lucia (Collision), la ragione per cui (originariamente) Kate era ricercata (What Kate Did), il collegamento tra l'aereo scoperto da Boone e Locke e Mr. Eko (The 23rd Psalm). E al di là delle storie personali dei personaggi, riferite per lo più nei flashback, si comincia a scoprire anche qualcosa di più sull'isola. Eko infatti si confronta apertamente con il Mostro, e per la prima volta lo vediamo chiramente nella sua forma di fumo nero, in uno dei momenti più WTF!? dell'intera serie. Facciamo anche conoscenza diretta con gli Altri, quando in The Hunting Party, dopo la fuga di Michal alla ricerca del figlio, il solito team di avventurieri (Jack, Locke, Sawyer, e Kate di sgamo) si imbatte nel loro avamposto.

Vediamo cosa si può trarre da quanto accade in questi tre episodi. La fusione dei due gruppi, nonostante l'incidente di Ana Lucia, sembra procedere senza intoppi, per cui è improbabile che ci saranno "guerre civili" in spiaggia. Il terribile crimine commesso da Kate, che era stato fin dall'inizio una delle curiosità più ricorrenti della mia cavia, come previsto si è rivelato una bolla di sapone, visto che tutto sommato non aggiunge niente al personaggio (non basta un parricidio a renderti più simpatica). Anche il flashback di Jack nell'episodio 11* è piuttosto inconcludente, visto che del suo matrimonio al pubblico dovrebbe importare poco. È stata invece una sorpresa vedersi realizzare il "primo bacio" di Kate, aggiudicato a Jack, quando il mio spettatore era convinto che avrebbe ceduto a Sawyer. Riguardo il Mostro, la visione della colonna di fumo è davvero troppo sconvolgente per formulare teorie coerenti: tuttavia, la cavia ha rilevato che questo si è fermato di fronte a Eko, che almeno ufficialmente è un prete (nonostante il passato da trafficante), per cui è possibile che la creatura abbia una qualche natura "demoniaca", che le impedisce quindi di attaccare un ministro di Dio. A questo proposito mi sono permesso di far notare alla cavia che nella sequenza in cui viene  fatta una panoramica "all'interno" del fumo, tra i vari scricchiolii e lampi si vedono fotogrammi della vita di Eko, e questo porta a credere che il Mostro analizzi in qualche modo i ricordi delle sue vittime (cosa che potrebbe comunque inserirsi nel contesto demoniaco/satanico). Gli Altri, che vediamo per la prima volta in gruppo, per il mio spettatore si fingono più forti e numerosi di quel che sono in realtà. Si è anche incazzata per l'occasione sprecata, da parte del gruppo, di chiedere qualche informazione in più a loro, del tipo: "Ma voi che ci fate qui? Sapete che c'è una botola con un computer? Come si può andare via?". Certo c'erano altre questioni in ballo, ma chiedere non avrebbe fatto male a nessuno...

A questo punto, arrivati a metà stagione, gli eventi iniziano a ingranare, e si può notare come gli eventi sull'isola siano decisamente più interessanti dei flashback, in particolare proprio per i personaggi più centrali come Jack e Kate, di cui probailmente rimane poco da dire. Più interessante invece scoprire le storie dei nuovi arrivati, come Eko che si rivela sempre più complesso. Le previsioni della mia cavia per i prossimi episodi riguardano soprattutto un secondo scontro con gli Altri, e probabilmente qualche moina tra Jack e Kate, con il primo che tenterà di nuovo di farsi avanti per avere "conferma" di quel bacio e lei che si farà da parte. Inoltre si inizia a vedere un certo interesse di Hurley nei confronti della new entry Libby, che in effetti finora ha avuto un ruolo marginale, e potrebbe quindi servire a catalizzare una sua trama "romantica". Ma alla fien dei conti a fare la differenza saranno probabilmente ancora i nuovi arrivi, con Ana Lucia che prenderà il comando delle forze armate (come gli è stato chiesto da Jack) ed Eko che, probabilmente, avrà altro da rivelare.


*Piccolo trivia: vedendo adesso la serie in italiano, ho notato che l'uomo accompagnato dalla figlia che va a chiedere di farsi operare da Jack nel flashback di The Hunting Party parla francese. Nella versione originale invece, parlavano italiano! Ovviamente in fase di doppiaggio hanno dovuto cambiare in un'altra lingua. Niente di rilevante, ma simpatico da notare.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...