Premio Robot 2012

Perché non abbiate a pensare che abbia archiviato la mia attività scrittoria, con questo post segnalo il risultato raggiunto al Premio Robot 2012. L'esito del concorso promosso dalla rivista di fantascienza (che ho iniziato proprio da qualche mese a seguire) storicamente diretta di Vittorio Curtoni è stato pubblicato proprio oggi sul sito Fantascienza.com, e lo riporto qui:


Vincitore 
Il lungo viaggio di Valentino Peyrano

Finalisti
Sinfonia per theremin e merli di Andrea Viscusi 
Mai dimenticherò quel viaggio nella città abbandonata di Marco Migliori 
Mondo nuovo sempre vecchio di Clelia Farris 
Universo 12 di Cosimo Vitiello


Ed è così che, con il racconto arrivato alla fase finale della selezione per Discronia indetta da Edizioni XII, sono riuscito a raggiungere comunque un buon risultato, che include entro la fine dell'anno la pubblicazione su un numero dello stesso Robot.

Quindi rimanete sintonizzati, e presto potrete apprendere l'improbabile connessione tra lo strumento elettronico più affascinante di tutti i tempi e gli uccelli canterini giallobeccuti.

1 commento:

  1. Complimenti! Leggendo su Fantascienza.com mi sembrava che fossi tu.
    Bravo!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...