Coppi Night 30/01/2011 - Lo chiamavano Trinità

La settimana scorsa mi ero scagliato senza pietà su Bomber, l'improponibile film "comico" (!?) che probabilmente in seguito a brogli elettorali era emerso dalle votazioni, specificando però di non avere nessun acredine particolare nei confronti dei protagonisti, nel caso specifico il signor Pedersoli in particolare.

La visione del primo dei due leggendari capitoli di Trinità mi dà l'occasione per confermare questa tesi: in questo film di tutt'altra risma Bud Spencer inerpreta alla perfezione il suo ruolo, così come la sua storica controparte Terence Hill. In effetti, anche se forse non sono in molti a saperlo, i due non erano nuovi al genere western, e anzi la coppia si è formata per la prima volta nel film Dio perdona, io no.

Lo chiamavano Trinità (e il discorso vale anche per il suo seguito) è un ottimo spaghetti western, in cui si ritrovano tutti gli elementi e personaggi classici di questo genere che ammetto di apprezzare particolarmente. con la gustosa variante che a dettare legge non sono tanto le pistole quanto i cazzotti. Ma per il resto si ritrovano sceriffi e gaglioffi, spacconi e mormoni, messicani e mandriani. 

Da riportare la segnalazione di uno dei membri della Coppi Night (il responsabile della visione di Bomber della settimana precedente) secondo cui, nonostante come in molti altri film anche qui Terence Hill sia doppiato, il rutto che si sente dopo che ha ingurgitato mezza padellata di fagioli e il primo bicchiere di vino è genuinamente suo. Applausi.

1 commento:

  1. Quoto, quoto:-)

    Ps. i film della coppia citata li ho quasi tutti... ma sono un bambino:-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...