My god, it's full of ads!

Parafraso Futurama (strano, eh?) che a sua volta ripete la storica esclamazione di Bowman nel film 2001: Odissea nello spazio, nel momento in cui osserva attraverso il monolito di Giove: "My god, it's full of stars!" In Futurama, Fry ripete la frase del titolo quando entra per la prima volta nell'internet del XXXI secolo, e lo trova infestato di banner.

Questa citazione serve a sdrammatizzare il fatto che, come potreste aver notato, da qualche giorno qui su Unknown to Millions sono comparsi alcuni banner. Non credo siano troppo invasivi quindi non dovrebbero ostacolare la lettura, ma ho provato a inserirli perché, già che siamo in tempi di vacche magre, magari provare a tirare fuori due spicci dal lavoro costante che faccio qui non mi sembra così assurdo. Questo non cambia in nessun senso il mio approccio al blog, non è che da domani mi metterò a fare promozioni di diete o vendere batterie di pentole, quindi chi mi ha seguito finora non ha virtualmente motivo di allontanarsi per questo. Peraltro, segnalo che oltre alle pubblicità fornite da google, là nella barra laterale c'è anche un bannerino che rimanda al sito Carpfinder.com, e trattasi in questo caso non di una mera monetizzazione ma di uno scambio di link con un amico per cercare di tirare su reciprocamente i rispettivi progetti.

Prima che qualcuno pensi di scacciare i mercanti dal tempio, tengo a precisare che non sto chiedendo soldi a nessuno e nemmeno vi ho suggerito di cliccare sui banner (però è divertente vedere come le pubblicità cambiano a seconda dell'argomento dei post, fate qualche prova!). In ogni caso se nel giro di qualche mese noto che la cosa non porta alcun beneficio potrei anche pensare di rimuoverli. Quindi relax, personalmente mi riterrò soddisfatto se riuscirò a pagarmici una colazione al bar al mese, visto che di fatto l'ultima che mi sono concesso è stata due mesi e mezzo fa. E me l'hanno offerta. Vorrà dire che, nel caso, nel prossimo bilancio dell'anno in corso, fornirò anche un prospetto delle entrate derivanti dal blog. Massima trasparenza!

2 commenti:

  1. Per me puoi fare quello che vuoi. Se però metti più tette (vedi coppi night 25/05/13) sono sicuro che aumenti a dismisura le visite... XDXDXD

    RispondiElimina
  2. per non discriminare il pubblico in base all'orientamento sessuale, dopo le tette ho messo dei simil-peni nell'ultima recensione, così si accontenta tutti.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...