Ho aperto una newsletter

Ma tu pensa. Chi l'avrebbe mai detto, che un giorno avrei fatto una cosa del genere?

Il punto è che in queste settimane di semi-inattività (forse ne riparleremo), e con una serie di nuovi impegni a cui ho iniziato a dedicare più attenzione, come il mio primo corso di scrittura (did you know?), sto iniziando a mettere in atto una serie di operazioni che hanno il retrogusto acidulo di brand awareness.

Non mi è mai piaciuta l'idea di vendere il personaggio prima del contenuto, e non è questa la mia intenzione. Tuttavia forse può essere utile provare a costituirsi uno zoccolo duro di contatti (fan? follower?) che abbiano interesse nelle mie attività, e cercare di ampliare via via questo gruppo.

Per cui, primo e più naturale passo: andare su Mailchimp e tirarsi su una newsletter. Simple as that!

La mia idea è quella di sfruttarla per inviare di quando in quando aggiornamenti sulle nuove cose in uscita, giusto per attirare l'attenzione di chi fosse distratto. Visto che da qui a fine anno sono previste un paio di cosette, si potrebbe rivelare utile.

D'altra parte, dovendo anche fidelizzare la mia audience devo offrire qualcosa, quindi non escludo di quando in quando di usare il canale della newsletter per qualche contenuto extra, tipo flash fiction o anteprime.

Quel che è sicuro è che non abuserò di questo mio potere, prima di tutto perché sono un destinatario di newsletter e so cosa si prova ad essere tartassati. E poi perché, diobono, ne ho di roba da fare, mica mi posso perdere le giornate a farvi le mailettine. La frequenza dei messaggi sarà sicuramente inferiore di una al mese, salvo imprevedibili plot twist del tipo che divento Presidente della Repubbica.

Detto questo io ho fatto il mio, adesso dovete solo voi iscrivervi, dal form qui sotto o quello lì sul lato destro della pagina. Grazie a tutti!








Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...