Mondi paralleli

Segnalo con una decina di giorni di ritardo l'uscita di questa nuova antologia curata da Carmine Treanni, che raccoglie una selezione dei miglior racconti di fantascienza usciti in Italia nel corso del 2019. Già l'anno scorso era stata fatta un'operazione simile per i racconti del 2018, riuniti nel volume Altri futuri. Stavolta invece si parla di Mondi paralleli, in cui si trovano molti nomi noti dell'ambiente.



Nel mio caso il racconto incluso in chiusura della raccolta (questa cosa di avere il cognome che inizia per V inizia a farsi frustrante) è Hype, che era stato pubblciato in origine nella mia raccolta L'esatta percezione uscita con RiLL a fine 2019, durante quello che sarà ricordato come l'ultimo Lucca Comics dell'era pre-covid. Se quindi ve l'eravate perso, o non vi fidate a comprare un'intera raccolta di mie storie sulla fiducia (comprensibile), potete avere qui un assaggio e decidere se approfondire.

Peraltro Hype è un racconto che fa parte del MEMEVERSE, l'universo narrativo in cui sono ambientati alcuni altri miei racconti come Memehunter e Seocrazia uscito su Urania. Se vi foste iscritti alla mia newsletter quando ve l'ho suggerito, avreste avuto una lista di tutte le connessioni complete tra le storie del Memeverse, ma voi no, sempre a fare di testa vostra, eh? Comunque siete ancora in tempo, con il box che trovate là in alto a destra, e magari avremo l'occasione di riparlare del Memeverse.


1 commento:

  1. Ci dovrebbe essere anche un racconto di Massimo Citi nell'antologia, mi sa che ne parlerò presto anche io.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...